Ricette con i nostri prodotti

Margarita allo Zafferano

Margarita allo Zafferano

Indiscusso re tra le spezie, Lo Zafferano, prezioso come un gioiello amato da millenni in tutte le culture che ebbero la facoltà di scoprirlo lavoralo e utilizzarlo in svariati modi, quale tinturta, medicinale, pozione d’amore e nobile spezia nell’arte culinaria.

E’ un fiore il “Crocus Sativus” di colore lilla chiaro o viola purpureo piantato in primavera sboccia in ottobre, per produrne un chilo necessita la raccolta di centocinquantamila fiori, il suo nome Zafferano deriva dal termine mediorientale Asfar che significa giallo.

Ricordiamolo nel liquore vintage “Strega”, per quanto riguarda i cocktails la sua applicazione è soggettiva e mirata a valorizzarne sia la colorazione che il composto, ad esempio in Gran Bretagna è di gran moda in alcuni bar esclusivi Londinesi come il Twisted English Martini con il Saffron Gin o ancora nell’impreziosire ancor più lo Champagne cocktail e la  Saffron Vodka che nell’eleganza degli abbinamenti con lo zenzero in polvere e il fresh lime  sprigiona energia e aroma nel Ginger snap cocktails.
Un gioiello tra le spezie regalato all’arte del Food and Beverage, lo Zafferano.

Oggi con l’aiuto e la consulenza del noto Barman del locale Bolognese “Habanero” Lorenzo Vrenna, proviamo a dare una nuova interpretazione all’uso dello Zafferano con la Tequila in un Margarita “rivisitato”.

PROCEDIMENTO

  • 1.5 cl di cointreau
  • 0,50 cl di simple syrup (sciroppo di zucchero )
  • succo fresco di mezzo lime
  • Shakerare vigorosamente per dare lo shock termico per 10/15 secondi
  • Versare in coppa precedentemente raffreddata filtrando il tutto
  • Infine con dei cucchiai riporre la spuma allo zafferano sul cocktail creando uno strato di mezzo centimetro
  • Come garnish adagiare sulla spuma qualche pistillo di Zafferano Lucano e servire

Lorenzo Vrenna


Importante: usare una Tequila chiara in infusione per 24/48 ore con mezzo grammo di pistilli di zafferano, preparare a parte un po’ di tequila in un mixing glass con un quarto di cucchiaio di addensante per fare una spuma morbida al sapore di zafferano.