Padula Farm

Rafano, tra il serio e il faceto

Rafano, tra il serio e il faceto

Pizzica, è dolce, è amaro, sapore pungente ma gradevole. Viene grattugiato fresco alcune volte, ma la salsa (detta Cren), ahi la salsa di rafano (sospiro!) darebbe gusto anche ad una suola, magari una scarpa no ma una “scarpetta” la si fa volentieri, su una tartina o su una tartare ancora meglio. A parte le assonanze e le dissonanze ci divertiamo un po’ a giocare con le parole ma quando si tratta di materie prime diventiamo seri, solo le migliori radici di rafano raccolte in autunno, cresciute in terra Lucana e lavorate a mano per preservare tutti gli aromi ed i sapori di un territorio tanto aspro quanto affascinante, sorprendente nei colori e nei sapori. Un prodotto che si mescola e si identifica completamente nel suo ambiente, in fin dei conti a pensarci bene il Rafano è la Lucania!